NEWS E approfondimenti

Webinar

La nuova PA per rilanciare l’economia. Il webinar di Ricostruire

L'Italia è una macchina complessa fatta da tanti meccanismi

La nuova PA per rilanciare l’economia. Tecnologie, contabilità e competenze. E’ il titolo del webinar di Ricostruire con Stefano Parisi, Maurizio Sacconi e Francesco Verbaro. In questi giorni difficili, ci si augura spesso di tornare all’Italia che conoscevamo. Ma se il tema è la la nostra pubblica amministrazione, sarebbe meglio che le cose non tornassero come prima. Perché prima non funzionavano.

La iperburocratizzazione della nostra macchina pubblica è una palla al piede dell’Italia. Fino a quando non riusciremo a riorganizzare lo Stato, a semplificarne le strutture e a renderle più efficienti, il nostro Paese non farà passi avanti. Fino a quando non renderemo interoperabili le banche dati che adesso non si parlano tra loro la digitalizzazione della PA sarà una pia illusione. E fino a quando i dirigenti pubblici avranno paura di decidere per il timore di finire sotto l’occhio dell’ANAC, non avremo un vero “Stato investitore”.

Guarda il webinar su YouTube

“Stanno andando in pensione 500mila dipendenti pubblici – spiega Stefano Parisi – non bisogna coprire le piante organiche, ma fare un investimento da 10 miliardi per la trasformazione digitale della PA e solo dopo assumere personale in grado di fare controllo di gestione: fisici, matematici e ingegneri, gente che riesca a mandare avanti la macchina. Questa è la vera spending review. Se facciamo questa operazione diventeremo un Paese moderno”.

Tanto più che siamo davanti a una crisi economica drammatica. La produzione industriale sta crollando. Si è dimezzata. Il lockdown ci ha fatto perdere quote di mercato che non recuperemo più. Tante aziende rischiano il fallimento. Altrettanti i posti di lavoro che potrebbero andare persi. E lo spettro di una crisi finanziaria nel 2021. Se a questo si aggiunge il peso dell’enorme debito pubblico italiano, si capisce quanto sia strategico porre mano a una riforma radicale della PA. Per abbattere la burocrazia. Far crescere il PIL. Diventare, finalmente, uno Stato migliore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Cerca nel sito
Categorie
YOUTUBE
Articoli recenti
TAGS

Invia la tua proposta

RICOSTRUIRE

Il piano strategico di professionisti, imprenditori e accademici per superare l’emergenza e rilanciare l’economia italiana.

Articoli recenti