NEWS E approfondimenti

Caos normativo

Salute e lavoro, Sacconi boccia il decreto del Governo

presidente conte

Salute e lavoro, Maurizio Sacconi boccia il Dl Rilancio del Governo. Il decreto non genera fiducia e speranza negli italiani. Non porterà una ripresa che si preannuncia faticosa. Aumenterà le incertezze per chi lavora e fa impresa. Sacconi, già ministro del lavoro e Chairman della Steering Committee di Adapt, lo scrive su Formiche.

Sacconi sottolinea che il Governo non trova la quadra tra difesa della salute e del lavoro. Sul fronte sanitario mancano ancora le mascherine, i DPI, reagenti e tamponi.”Le rigorose disposizioni dell’Inail sembrano voler compensare la consapevolezza di queste carenze”, spiega Sacconi.

Come pure le aziende rischiano sul fronte penale e civile con la qualificazione del contagio come infortunio sul lavoro. “La imponderabilità giurisprudenziale in Italia è tale da spaventare e ulteriormente demotivare chiunque”, prosegue Sacconi.

Il Governo non risolve il problema di una burocrazia pervasiva e inefficiente. Il bisogno di “fare presto” si scontra con mille regole e vincoli del nostro ordinamento. Sacconi non risparmia i provvedimenti di natura lavoristica del Governo e aggiunge che l’iter parlamentare del decreto sarà impervio. “Non solo per la quantità incredibile di disposizioni ma anche per alcune soluzioni fortemente divisive che accentueranno il conflitto politico in luogo della ricerca di buone correzioni”.

Tanto più che il Governo si presta a provvedimenti elettoralistici come la stabilizzazione degli insegnati, con le scuole chiuse. Mancano fiducia e speranza. Così “il declino istituzionale, la disgregazione politica, la dequalificazione amministrativa, la frattura sociale” del nostro Paese continua, anzi accelera. “È davvero il momento di decisioni alte e condivise per il bene della nazione”, conclude Sacconi. (Tratto da Formiche)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Cerca nel sito
Categorie
YOUTUBE
Articoli recenti
TAGS

Invia la tua proposta

RICOSTRUIRE

Il piano strategico di professionisti, imprenditori e accademici per superare l’emergenza e rilanciare l’economia italiana.

Articoli recenti