NEWS E approfondimenti

Alitalia, riprende quota l’ipotesi Lufthansa

Lufthansa

Durante la crisi pandemica il governo ha destinato 250 milioni di euro al salvataggio di Alitalia. Andrea Giuricin, firmatario di Ricostruire, ha spiegato in un editoriale le prospettive della nuova compagnia, inclusa l’opzione di acquisto da parte di Lufthansa.

La motivazione è stata che, in un momento di così grave crisi del settore, non si poteva fare altrimenti e così hanno fatto tutti gli altri Paesi. Per quanto sia vero, nessuna delle compagnie aeree in discussione nel 2019 aveva perso più di mezzo miliardo di euro. Per dare un ordine di grandezza delle difficoltà di Alitalia, basti pensare che Lufthansa ha fatto più di 1 miliardo di utili.

Tutti i governi da questo punto di vista si sono comportati allo stesso modo. Hanno immesso nuove risorse senza valutare una strategia fattibile per rilanciare Alitalia. Il governo Conte II ha messo sul piatto ben 3,35 miliardi per la nuova compagnia. Tuttavia, l’avversione della Commissione Europea agli aiuti di stato sta ritardando l’operazione.

Lufhansa, ad oggi, è il primo gruppo europeo e nelle ultime settimane è tornata nella partita per Alitalia. La proposta presuppone l’ingresso nel gruppo commerciale Star Alliance, per far confluire in seguito Alitalia risanata nel gruppo tedesco. Questa soluzione prevede, però 4-5 mila esuberi, nonostante il ministro Patuanelli abbia più volte dichiarato che verranno evitati in ogni modo.

Alitalia non è strategica per il mercato, se così fosse avrebbe chiuso qualche anno in utile dal 1997, anno in cui il mercato aereo è stato liberalizzato. In una crisi come quella che stiamo vivendo, sarebbe stato auspicabile un aiuto omogeneo a tutto il settore aereo, magari attraverso gli scali aeroportuali. Si sarebbero potute eliminare le tasse di volo. In sintesi, sarebbe meglio usare i soldi dei contribuenti per degli interventi di sistema, anziché per salvare una compagnia fallita prima della crisi. (Tratto da Il Foglio)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Redazione

Redazione

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Cerca nel sito
Categorie
YOUTUBE
Articoli recenti
TAGS

Invia la tua proposta

RICOSTRUIRE

Il piano strategico di professionisti, imprenditori e accademici per superare l’emergenza e rilanciare l’economia italiana.

Articoli recenti